Più di 40 anni di passione per l'arte

Nella primavera del 1974 un gruppo di appassionati d’arte, pittori di professione o per diletto, si trovarono riuniti sul sagrato della Chiesa Parrocchiale di Romano di Lombardia in occasione di una mostra-mercato organizzata a scopi benefici, a favore delle missioni.

 

Lì alcuni di loro ebbero l’idea di dare un seguito a questo incontro occasionale, creando un’opportunità di ritrovo fra persone accomunate dalla stessa passione per l’arte, con lo scopo di poter condividere idee, progetti, esperienze artistiche.

 

Questo progetto si concretizzò l’anno seguente, l’8 Ottobre 1975, quando nacque ufficialmente il Circolo di Ricreazione Artistica “Il Romanino”.*

 

Da quel giorno di Ottobre, grazie all’azione dei Soci, all’aiuto di Enti e amici simpatizzanti, il Circolo vive ed opera, senza fini di lucro, all’interno delle comunità locali promuovendo eventi artistici, corsi di formazione, convegni e seminari.

 

 

*dal nome con cui veniva chiamato il pittore rinascimentale Girolamo Romani (1484 -1566).



Lo statuto del 1975


Il primo statuto originale del Circolo di Ricreazione Artistica "Il Romanino".

 

In esso sono descritte le motivazioni che hanno spinto i soci fondatori ad istituire l'associazione, ed i propositi per il futuro.

 



ARCHIVIO D'ARTE

L'archivio d'arte è una raccolta di disegni originali, corredati da una breve biografia, di tutti gli artisti che, in diverso modo, hanno attraversato i tanti anni di storia del nostro circolo.

Una collezione ancora in divenire, che si arricchisce negli anni con l'arrivo di nuovi soci, amici e collaboratori.

Download
ARCHIVIO D'ARTE
Raccoglitore ft. 35 x 50 cm - Descrizione dell'iniziativa e modulo di adesione.
Archiviod'arte.pdf
Documento Adobe Acrobat 126.7 KB